Numero id discussione: 16266

Utilizzo luci led

Problemi e dubbi per quanto riguarda la legislazione italiana e il c.d.s.

Messaggioda Cmon » 24/02/2018, 11:33

Esatto, di regola tutte le auto che montano xeno e non ne sono provviste in origine da nuove sono tutte abusive, e ripeto tutte...in passato io L avevo anche su un Tmax e non mi hanno mai fermato..e ti garantisco che sparava luce forte.
Un altro mio amico stesso mezzo con 2 posizioni leggermente blu lo han fermato e volevano fargli il verbale....ha evitato smontando all istante le 2 luci incriminate.

[ Post made via iPad ] Immagine
Cmon
1.2 16V
1.2 16V
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 11/01/2011, 10:23
Regione: Lazio (la)
modello opel: Opel Corsa D 1.2

Messaggioda Riccardo64 » 24/02/2018, 12:02

si, perchè le luci di posizione anteriori e anabbaglianti/abbaglianti e fendinebbia devono essere a luce bianca
Riccardo64
1.7CDTI
1.7CDTI
 
Messaggi: 680
Iscritto il: 01/10/2016, 13:01
Località: Cologno Monzese
Regione: Lombardia (lo)
modello opel: Opel Corsa C 1.2 Comfort

Messaggioda i4yfc.fabri » 05/06/2018, 23:18

Premesso che ormai per strada si incrociano auto con fari sia bianchissimi come se avessero usato il dentifricio "Durbans" sia auto con fari giallognoli per colpa di impianti elettrici ossidati o parabole consumate, non credo che gli agenti di polizia o CC siano in grado di valutare se la tal auto é equipaggiata di serie con fari Full led o banali lampadine alogene.
E visto che ormai su tutti i siti vengono pubblicizzate lampadine H4, H7 ecc. a LED mi chiedo se sia lecito l'uso nel rispetto della temperatura colore e della massima luminosità che dovrebbe essere credo tra i 1500 e i 1800 lumen, almeno così mi pare.
Sinceramente quando ho dietro un'auto con fari Full LED mi chiedo se anche questi rispettino il limite dei 1500 Lumen perché l'effetto abbagliante é molto accentuato e ben più superiore rispetto ad avere dietro un'auto con luci a incandescenza.
Per cui la domanda sorge spontanea:
Si possono o no sostituire le lampadine alogene con altre a LED ?

Avremmo il duplice vantaggio di far passare meno corrente nei cavi, con minori cadute di tensione, minore surriscaldamento delle parabole, minore arrostimento dei contatti faston che specialmente nelle nostre Corsa sono un difetto cronico che il sottoscritto ha più volte sofferto sia nelle Corsa C che nelle D sino a dover sostituire un faro con attacco arrostito in una C avuta anni fa, oltre naturalmente ad avere una migliore luminosità.

Possibile che non si possa avere una risposta esaustiva nel merito ?
Possibile che in Italia sia sempre proibito quello che in altre nazioni più evolute é permesso ?

Negli anni 60 montare una biluce alogena al posto di una biluce ad incandescenza era talmente proibito fino al ritiro della carta di circolazione.
Negli anni 70 i lampeggiatori Blinker presenti sulle auto straniere erano assolutamente proibiti in Italia.
Sempre negli anni 70 se compravate una moto giapponese vi smontavano le frecce perché in italia era proibito usare le frecce sulle motociclette; se dovevate svoltare dovevate mettere fuori il braccio (anche se stavate viaggiando a 120 kmh in autostrada !!!!)

Poi, se volevate comunque montare le frecce sulla moto a vostro rischio, i concessionari che le avevano smontate per omologare la moto ve le rimettevano.... a pagamento, così le pagavate 2 volte !!

Sempre negli anni 70 se montavate il faro rosso posteriore per farvi vedere meglio nella nebbia vi multavano e vi ritiravano la carta di circolazione perchè era molto ...... pericoloso, abbagliava !!!!!

E ancora negli anni 80, stessa fine se qualcuno osava montare nel lunotto una terza luce di stop per essere visti meglio da chi vi stava dietro....

Non vado oltre perché potrei proseguire all'infinito elencando una sfilza di "stupidari" che caratterizzavano la persecuzione che era rivolta a coloro che anticipando i tempi cercavano forse un pò per esterofilia ma anche per godere di maggior sicurezza anticipavano soluzioni "proibite" ma che non lo sarebbero state più pochi anni dopo.

Quindi, a quando la legalizzazione delle luci LED ?

Già oggi se volete sostituire una normale lampadina da 60 watt in casa vostra siete obbligati a metterla a LED perché ad incandescenza non le fanno più, lo ha proibito l'Europa.
Quando proibiranno di fabbricare quelle alogene H4, H7 ecc. ?????
Almeno saremo obbligati a mettere quelle a LED o..... a rottamare le auto ...??!!
.
FABRI
.
------------------------------------------------------------------------------------------
Le CORSA che ho posseduto, che possiedo e che forse (ma non so se) comprerò:

1998 - Corsa B 1,0 12V 5p Viva (troppo pochi 3 cilindri e 1000cc...!!!)
2001 - Corsa C 1,2 16v 5p prima serie (questo si che era un bel motore)
2005 - Corsa C 1,2 16V 5p Twinport Restiling (Twinport = motore favoloso)
2009 - Corsa D 1,2 GPLtech 5p (300.000 km senza aprire il motore....!)
2011 - Corsa D 1,2 5p 85CV Edition "111" (tutt'ora posseduta)
2020 - Mah....non so se comprerò una ... Corsa/Peugeot....!!!

PS: i motori GM erano "Motori", questi "Puretech" francesi a 3 cilindri... mah...!
------------------------------------------------------------------------------------------
Avatar utente
i4yfc.fabri
1.3 CDTI
1.3 CDTI
 
Messaggi: 341
Iscritto il: 08/01/2011, 18:38
Regione: Emilia Romagna (er)
modello opel: Corsa D 1,2 Edition "111" (A12XER)

Messaggioda bucatinho » 30/08/2018, 11:09

Cmon » 24/02/2018, 11:33 ha scritto:Esatto, di regola tutte le auto che montano xeno e non ne sono provviste in origine da nuove sono tutte abusive, e ripeto tutte...in passato io L avevo anche su un Tmax e non mi hanno mai fermato..e ti garantisco che sparava luce forte.
Un altro mio amico stesso mezzo con 2 posizioni leggermente blu lo han fermato e volevano fargli il verbale....ha evitato smontando all istante le 2 luci incriminate.

[ Post made via iPad ] [ http://www.corsaclub.it/forum/images/mobile/iPad.png ]


Per essere in regola dovresti montare il kit originale che prevede i lavafari e il dispositivo che livella in automatico il faro per evitare abbagli alle altre auto

[ Post made via Android ] Immagine
bucatinho
1.0 12V
1.0 12V
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 24/01/2016, 22:42
Regione: Lazio (la)
modello opel: opel corsa d 1.7

Messaggioda fabbbrrri » 23/11/2018, 17:19

La mia e' dotata (dalla casa) di fari xeno senza gli ammennicoli di regolazione automatica e lavafari, immagino siano quelli a bassa potenza quindi legali, ma sara' possibile installarli anche su altri mezzi (i 25 w e non i 35) legalmente? Soprattutto senza un proiettore adeguato (poliellissoidali) :ave:
fabbbrrri
1.0 12V
1.0 12V
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 21/03/2016, 9:03
Regione: Piemonte (pi)

Messaggioda lupin80 » 06/10/2020, 22:03

i4yfc.fabri » 06/06/2018, 0:18 ha scritto:Premesso che ormai per strada si incrociano auto con fari sia bianchissimi come se avessero usato il dentifricio "Durbans" sia auto con fari giallognoli per colpa di impianti elettrici ossidati o parabole consumate, non credo che gli agenti di polizia o CC siano in grado di valutare se la tal auto é equipaggiata di serie con fari Full led o banali lampadine alogene.
E visto che ormai su tutti i siti vengono pubblicizzate lampadine H4, H7 ecc. a LED mi chiedo se sia lecito l'uso nel rispetto della temperatura colore e della massima luminosità che dovrebbe essere credo tra i 1500 e i 1800 lumen, almeno così mi pare.
Sinceramente quando ho dietro un'auto con fari Full LED mi chiedo se anche questi rispettino il limite dei 1500 Lumen perché l'effetto abbagliante é molto accentuato e ben più superiore rispetto ad avere dietro un'auto con luci a incandescenza.
Per cui la domanda sorge spontanea:
Si possono o no sostituire le lampadine alogene con altre a LED ?

Avremmo il duplice vantaggio di far passare meno corrente nei cavi, con minori cadute di tensione, minore surriscaldamento delle parabole, minore arrostimento dei contatti faston che specialmente nelle nostre Corsa sono un difetto cronico che il sottoscritto ha più volte sofferto sia nelle Corsa C che nelle D sino a dover sostituire un faro con attacco arrostito in una C avuta anni fa, oltre naturalmente ad avere una migliore luminosità.

Possibile che non si possa avere una risposta esaustiva nel merito ?
Possibile che in Italia sia sempre proibito quello che in altre nazioni più evolute é permesso ?

Negli anni 60 montare una biluce alogena al posto di una biluce ad incandescenza era talmente proibito fino al ritiro della carta di circolazione.
Negli anni 70 i lampeggiatori Blinker presenti sulle auto straniere erano assolutamente proibiti in Italia.
Sempre negli anni 70 se compravate una moto giapponese vi smontavano le frecce perché in italia era proibito usare le frecce sulle motociclette; se dovevate svoltare dovevate mettere fuori il braccio (anche se stavate viaggiando a 120 kmh in autostrada !!!!)

Poi, se volevate comunque montare le frecce sulla moto a vostro rischio, i concessionari che le avevano smontate per omologare la moto ve le rimettevano.... a pagamento, così le pagavate 2 volte !!

Sempre negli anni 70 se montavate il faro rosso posteriore per farvi vedere meglio nella nebbia vi multavano e vi ritiravano la carta di circolazione perchè era molto ...... pericoloso, abbagliava !!!!!

E ancora negli anni 80, stessa fine se qualcuno osava montare nel lunotto una terza luce di stop per essere visti meglio da chi vi stava dietro....

Non vado oltre perché potrei proseguire all'infinito elencando una sfilza di "stupidari" che caratterizzavano la persecuzione che era rivolta a coloro che anticipando i tempi cercavano forse un pò per esterofilia ma anche per godere di maggior sicurezza anticipavano soluzioni "proibite" ma che non lo sarebbero state più pochi anni dopo.

Quindi, a quando la legalizzazione delle luci LED ?

Già oggi se volete sostituire una normale lampadina da 60 watt in casa vostra siete obbligati a metterla a LED perché ad incandescenza non le fanno più, lo ha proibito l'Europa.
Quando proibiranno di fabbricare quelle alogene H4, H7 ecc. ?????
Almeno saremo obbligati a mettere quelle a LED o..... a rottamare le auto ...??!!

sono pienamente d'accordo, a volte non si capisce che leggi anacronistiche ci siano, se una cosa consuma meno, fa stessa luce perché proibirlo??

[ Post made via Android ] Immagine
lupin80
1.0 12V
1.0 12V
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 06/10/2020, 7:23
Regione: Sicilia (si)
modello opel: opel corsa 1.3 d

Messaggioda i4yfc.fabri » 09/10/2020, 17:20

lupin80 » 06/10/2020, 23:03 ha scritto:sono pienamente d'accordo, a volte non si capisce che leggi anacronistiche ci siano, se una cosa consuma meno, fa stessa luce perché proibirlo??


Perché in campo automobilistico (e non solo) in ITALIA E' VIETATO TUTTO SALVO QUELLO ESPRESSAMENTE PERMESSO !!!!
E siccome il retrofitting di auto con luci ad incandescenza con luci a LED non é (ancora) espressamente consentito dal CDS, chi lo fa si espone a forte rischio di:

- Multa
- Ritiro della carta di circolazione
- invio del veicolo alla revisione presso la MOTORIZZAZIONE.

Purtroppo noi non siamo l'America che si vede in MOTOR TREND dove sembrerebbe (ma il condizionale é d'obbligo) che possa circolare di tutto, cosa non del tutto vera giacché in USA ci sono stati dove addirittura vigono leggi anche più severe delle nostre.

Aggiungo che non siamo neppure americani bensì un popolo che in tanti secoli ha sempre mostrato una decisa insofferenza al rispetto delle leggi, da qualunque regnante, imperatore o dittatore queste provenissero, cosa ancora più accentuata in 75 anni di democrazia post bellica dove l'italica arte di arrangiarsi non ha mai mostrato molto rispetto per leggi e regolamenti per cui ecco perché lo Stato si é trovato speso "obtorto collo" a proibire tutto salvo poi permettere via via, goccia a goccia, quello che si poteva/voleva concedere.

In poche parole, se non ci fosse la MOTORIZZAZIONE ad omologare e poi permettere l'uso dei vari dispositivi, lascio a voi immaginare in quale caos ci troveremmo... Peraltro, nulla da eccepire visto che parliamo di sicurezza, tranne però il fatto che (ma anche qui la burocrazia italica impera..) per omologare od approvare anche banali dispositivi noi ci mettiamo decenni e decenni più degli altri senza neppure seguire i consigli di chi lo ha fatto prima.
Insomma, non siamo neppure capaci di copiare le cose che funzionano...

Basti pensare a quanti dispositivi UTILI e anche già omologati molti anni prima in paesi europei nostri confinanti che però rimasero SEVERAMENTE PROIBITI per diversi anni qui da noi in quanto non ESPRESSAMENTE PERMESSI nonostante fosse evidente la loro utilità e nonostante fossero presenti sulle auto dei turisti tedeschi o svizzeri o francesi che negli anni 60 venivano in vacanza da noi e giravano sulle nostre strade (non potevamo mica multarli...)
Tra i più PROIBITI inizialmente mi vengono in mente ad esempio:

- Le frecce sulle moto (in italia era d'obbligo usare..... il braccio !!!)
- Il faro di STOP posteriore sui cinquantini (arrivato solo negli anni 90)
- I fari rossi posteriori nel lunotto ripetitori degli stop (assolutamente proibiti)
- Il faro rosso antinebbia posteriore (idem, proibito, permesso solo a fine anni 70)
- Le quattro frecce simultanee (montate da me nel 76 sul 128 Sport, mi multarono e mi mandarono alla revisione)
- Tenere accesi i fari di giorno (Negli anni 60 oltre alle multe ti beccavi anche gli insulti di chi ti stava davanti, era tollerato solo in autostrada...)

In compenso fino a tutti gli anni 80 si poteva cambiare misura dei cerchi e delle gomme purché non debordassero dai parafanghi e almeno sempre fino a inizio anni 80 anche se cambiavi carburatore e marmitta (purchè omologata) per tirare fuori qualche cavallo in più, la cosa non era proibita.....

Oggi, come ho detto all'inizio, é proibito TUTTO........ quello non ESPRESSAMENTE PERMESSO !!!
Ultima modifica di i4yfc.fabri il 09/10/2020, 17:35, modificato 2 volte in totale.
.
FABRI
.
------------------------------------------------------------------------------------------
Le CORSA che ho posseduto, che possiedo e che forse (ma non so se) comprerò:

1998 - Corsa B 1,0 12V 5p Viva (troppo pochi 3 cilindri e 1000cc...!!!)
2001 - Corsa C 1,2 16v 5p prima serie (questo si che era un bel motore)
2005 - Corsa C 1,2 16V 5p Twinport Restiling (Twinport = motore favoloso)
2009 - Corsa D 1,2 GPLtech 5p (300.000 km senza aprire il motore....!)
2011 - Corsa D 1,2 5p 85CV Edition "111" (tutt'ora posseduta)
2020 - Mah....non so se comprerò una ... Corsa/Peugeot....!!!

PS: i motori GM erano "Motori", questi "Puretech" francesi a 3 cilindri... mah...!
------------------------------------------------------------------------------------------
Avatar utente
i4yfc.fabri
1.3 CDTI
1.3 CDTI
 
Messaggi: 341
Iscritto il: 08/01/2011, 18:38
Regione: Emilia Romagna (er)
modello opel: Corsa D 1,2 Edition "111" (A12XER)

Precedente

Torna a Omologazioni, collaudi e multe

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite